MA IL BUSINESS ONLINE E’ DAVVERO PER TUTTI?

Assolutamente sì ed è la pura verità.

Ognuno di noi ha abilità, competenze e conoscenze che centinaia e centinaia di persone vorrebbero fare o sapere.

Queste informazioni in tuo possesso (da qui il boom degli ultimi anni dell’infobusiness) possono essere pagate centinaia se non migliaia di euro. 

Ricorda che in qualsiasi settore, ambiente o sport esistono sempre tre tipologie di persone:

▪️principianti

▪️intermedi

▪️esperti/avanzati

L’unica domanda che ti devi porre è “io a chi posso insegnare?”.

Vedo troppo spesso professionisti palesemente principianti (e sia chiaro è normale perché tutti siamo partiti da zero) che vogliono insegnare ad intermedi o peggio ancora avanzati.

La gente non è scema: la freghi forse una volta, ma il gioco prima o poi finisce.

Ricorda che là fuori ci sono molti più principianti che avanzati e spesso i “migliori” sono i più difficili da gestire:

  • eccessivacompetizione
  • troppo egocentrismo
  • altissima autostima

Per cui non aver paura di mostrare quello che realmente sai e vedrai che attrarrai il giusto target (chi vuole saperne come ne sai tu in questo momento).

Se comprendi questo farai bingo nel mondo online, perché è innegabile che il web sia:

  • un amplificatore di visibilità
  • alla portata di tutti, a livello economico, poter aprire una qualsiasi attività (non c’è paragone con qualsiasi altra attività offline come bar, negozio abbigliamento, ecc…)
  • più facile reperire informazioni e imparare nuove competenze
  • al passo con i tempi (se ti sei laureato 15 anni fa in informatica oggi avresti informazioni inutilizzabili)

L’importante è non muoverti a caso.

Devi pianificare ogni azione e prevedere cosa succederà immediatamente dopo:

  • a chi ti rivolgi?
  • a chi non ti rivolgi?
  • come comunichi?
  • come vuoi essere percepito?
  • come acquisisci clienti?
  • come generi traffico?
  • come vendi?
  • cosa fai con chi non acquista?
  • come fidelizzi i tuoi clienti?

Devi rodare la tua macchina, perché serve un po’ di rodaggio, sapendo che:

  • cadrai tante volte
  • ti farai male
  • fallirai
  • le persone accanto a te non capiranno cosa stai facendo e soprattutto perché lo stai facendo
  • ti criticheranno come quando una ragazza o un ragazzo decidono di andare su Onlyfans

E ricorda che serve tempo!

Se da un lato è vero che il business online è alla portata di tutti, dall’altro bisogna fare i conti con:

  • la fretta nel voler ottenere risultati
  • la velocità dei continui cambiamenti, dall’algoritmo, alle mode, passando per le abitudini delle persone
  • l’aspettativa che tutto sia perfetto (non sarà mai perfetto)

l business online è uno sport per maratoneti e non velocisti!

Ma soprattutto (e lo imparerai con il tempo) serve la giusta mentalità!

Devi avere una menta orientata:

  • alle soluzioni e non ai problemi
  • a raggiungere ogni micro obiettivo utile ad arrivare all’obiettivo principale
  • all’isolamento: sarai solo come un cane soprattutto all’inizio
  • al farti scivolare di dosso critiche, insulti, illazioni, ecc…
Visited 2 times, 1 visit(s) today

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *