InstaCoach: Aumenta la Tua Visibilità sul Web Come funziona Instagram?
InstaCoach: Aumenta la Tua Visibilità sul Web Guadagnare con Instagram: è possibile e come si fa?
InstaCoach: Aumenta la Tua Visibilità sul Web Come Aumentare i Follower: Verità e Leggende metropolitane.
InstaCoach: Aumenta la Tua Visibilità sul Web Stories Instagram: tutto quello che devi sapere.
InstaCoach: Aumenta la Tua Visibilità sul Web Fitness Model: come avere successo sul web.
come funziona instagram

Come funziona Instagram?

Instagram è uno “strumento virtuale” dove possiamo con facilità raccontare la nostra storia attraverso una vetrina di foto ricordo. Il potenziale di questo incredibile Social Network è ormai un dato di fatto, anche se non tutte le persone hanno capito ancora esattamente come funziona Instagram? 

Sicuramente è un Social molto più fluido e piacevole di altri “colleghi” più famosi come Facebook o Twitter, ma rimane ancora, per molti, una novità.

E grazie proprio a questa mini guida, cercheremo di vedere insieme come si utilizza questa splendida applicazione, scaricabile gratuitamente in tutti i dispositivi Apple, Android, Windows Phone e Blackberry.

come funziona instagram

Come funziona instagram? La registrazione e scelta del Nome con Biografia.

Partiamo per gradi, innanzitutto la registrazione ad Instagram, ovviamente gratuita, avviene attraverso l’applicazione. Con pochi e semplici passi basterà inserire i nostri dati base per ritrovarci con il nostro profilo.

Possiamo optare per un profilo personale, dunque con il nostro nome reale, o per un profilo di fantasia anche se, in tal caso, ci risulterà difficile collegarci successivamente alla cerchia di amici che vogliamo seguire.

Nel profilo possiamo inserire fino a 150 caratteri per parlare di noi, così da suscitare curiosità negli altri utenti che saranno sicuramente più propensi a seguirci per osservare la nostra storia.

Il mio consiglio è scrivere la nostra biografica prima su un foglio di testo (va benissimo anche le Note del nostro Iphone o Android) con tanto di spazi a capo e poi copiare e incollarl nello spazio apposito su Instagram. Questo perché il Social Network, al momento, non permette una formattazione completa.

Sempre nell’area del nostro profilo possiamo inoltre decidere se tenere un profilo pubblico, dunque con le nostre foto visibili da chiunque, od un profilo privato quindi, in questo caso, per seguire e visualizzare le nostre foto gli utenti esterni avranno bisogno della nostra autorizzazione.

Ovviamente un profilo privato riduce di molto la possibilità di essere seguiti, soprattutto dalle persone che non ci conoscono, in più con un profilo privato non saranno visibili gli hashtags o tags (di cui parleremo dopo) che eventualmente inseriremo nelle nostre foto, per cui sarà inutile farlo.

Come funziona Instagram? Caricare la Foto Profilo.

Una volta registrato e configurato il nostro account Instagram passiamo alla fase successiva ovvero iniziamo a capire come caricare le nostre foto nel profilo. Anche qui abbiamo una doppia scelta, possiamo scegliere se scattare una foto al momento, quindi direttamente dall’applicazione,se caricarla dal nostro rullino fotografico.

Per scattare una foto direttamente dall’applicazione interna è facilissimo, basterà cliccare il pulsante centrale in basso e si aprirà la finestra relativa alla fotocamera. Nella parte superiore della schermata abbiamo l’opzione per utilizzare la griglia, che ci permetterà di controllare la composizione dell’immagine, ed il flash. Tenendo premuto nello schermo, invece, comparirà un puntatore lampeggiante che ci indica la posizione di messa a fuoco. Su situazioni particolari, come il ritratto od un primo piano, questa soluzione ci permetterà di scegliere quale punto verrà calcolato per la messa a fuoco e l’esposizione della foto.

Come funziona Instagram? I filtri alle foto.

Una volta scattata l’immagine, o caricata dal rullino, Instagram permette di applicarci ben 24 filtri in base alle nostre esigenze. Anche applicare un filtro o modificare le caratteristiche della foto è semplicissimo, con pochi tap e l’anteprima dell’immagine sempre in bella vista potremo rendere ogni nostro scatto unico e particolare secondo i nostri gusti personali.

Nel nostro schermo, nella parte inferiore comparirà una carrellata di filtri già pronti mentre appena sopra questi filtri possiamo trovare alcune funzioni che ci permettono di compiere altre modifiche come:

  • tagliare l’immagine
  • ruotarla
  • modificare la luminosità .

 Arrivati a questo punto abbiamo registrato il nostro profilo, editato la nostra prima immagine non ci resta altro che pubblicarla.

Come si usa instagram? La pubblicazione.

Arriveremo dunque alla fase finale per la condivisione dove sarà possibile attraverso l’apposito spazio vuoto inserire la descrizione dell’immagine con i vari hashtags (tag).

In questa sezione inoltre possiamo scegliere se:

  • taggare i nostri amici nell’immagine
  • aggiungere una posizione nella mappa per suddividere le varie immagini in base ai posti in cui vengono scattate
  • condividere la foto stessa negli altri social disponibili (Facebook, Twitter, Tumblr, Flickr ecc.).

Configurato tutto basterà effettuare un tap nel pulsante posizionato in alto a destra per pubblicare la foto.

Come accennato prima, nella descrizione di ogni nostra singola foto possiamo inserire gli hashtags o tags.

Ma a cosa servono i tags di Instagram?

Gli hashtags o tags sono delle semplici parole chiave evidenziate e precedute dal simbolo # con le quali, grazie ad una rete che si crea automaticamente nell’applicazione, andremo a contrassegnare ogni nostra immagine, appunto, secondo le parole chiave da noi scelte.

Ma perché è così importante utilizzarli?

Semplicissimo!

Grazie a queste parole chiave la nostra immagine non resterà visibile soltanto tra la nostra cerchia di amici perché potrà essere cercata dunque visualizzata da tutte le persone interessate alla parola chiave da noi decisa. Questo quindi porta ad una maggior interazione con il nostro profilo, un maggior numero di persone interessate quindi un maggior numero di likes e followers che, se interessati agli argomenti da noi trattati, inizieranno a seguirci. Sono, quindi, persone assolutamente in Target con noi, con le nostre finalità. Questo vale sia a livello amatoriale che professionale.

Proprio per questo motivo nel caso in cui sceglieremo di utilizzare un profilo privato gli hashtags non serviranno a nulla, in quanto le nostre foto,per scelta nostra, resteranno visibili comunque soltanto alle persone che abbiamo scelto precedentemente.

Come funziona instagram? La Chat (DM).

Con l’aggiornamento alla versione 5.0 Instagram permette di inviare messaggi diretti tra utenti, come se avessimo una chat privata con ognuno di loro. Funzione utilissima sia per far conoscenza attraverso dei semplici messaggi con persone che possono interessarci, sia per inviare privatamente immagini a chi soltanto ci interessa.

Utilizzare questa funzione è molto semplice infatti, una volta effettuato l’accesso ad Instagram ci comparirà nella parte superiore, a destra, della schermata un’icona. Cliccandola accederemo alla nostra modalità di messaggi diretti, e cliccando nel simbolo + potremo iniziare una chat. Questa funzione, infatti, si chiama direct messagge o DM.

 

Come funziona Instagram? Stories.

Per rimanere a passo con i tempi, dove l’arrivo di Snapchat sembra aver rivoluzionato il mondo dei social network, Instagram ha introdotto con il suo ultimo aggiornamento una nuova funzione: le Instagram Stories.

Che cosa sono?

Non sono altro che una galleria distinta rispetto al nostro profilo personale, dove potremo caricare ed editare foto visibili soltanto per le 24 ore seguenti.

Prima di spiegare nel dettaglio come funzionano e in che modo si differenziano da Snapchat è bene sapere che le Stories compaiono nella parte superiore del feed, e tutti gli account Instagram, dagli amici alle pagine dei brand, potranno condividere foto e video con i propri seguaci.

Per visualizzare la storia di qualcuno basterà toccare la foto del profilo e la storia verrà visualizzata a schermo intero.

Ma come si utilizza Instagram Stories?

In alto a sinistra della nostra applicazione, ci comparirà un simbolo “+”: cliccandolo dunque si aprirà automaticamente la nostra fotocamera e si potrà quindi scegliere se utilizzare la fotocamera interna od esterna.

Per scattare la foto da inserire nella nostra storia poi basterà semplicemente cliccare il pulsante centrale come se si utilizzasse l’applicazione fotocamera del nostro smartphone.

Arrivati a questo punto, si potrà, prima di pubblicare l’immagine effettuare qualche modifica come aggiungere del testo, attraverso la voce “Aa” o disegnare sopra alla foto.

E’ possibile inoltre scrivere in corsivo, stampatello, grassetto o aggiungere Emoji per rendere ogni nostra immagine unica e personalizzata.

Terminate le modifiche si potrà pubblicare l’immagine cliccando il pulsante che compare in alto a destra ed iniziare così la nostra personale storia.

Il passo successivo è quello di diventare famosi grazie ad Instagram.

Vuoi Aumentare la tua Visibilità su Instagram?

Unisciti alla Community di InstaCoach e ricevi, ogni settimana, una strategia efficace da utilizzare Subito sul tuo Account Instagram.

Tengo alla tua Privacy. I tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Category: INSTAGRAM

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Stefano InstaCoach

Aiuto le Persone ad Aumentare la Propria Visibilità su Instagram, attraverso l'utilizzo di strategie efficaci e collaudate.
Loading...
Vuoi Aumentare i Follower su Instagram e Ottenere Collaborazioni?
Scarica il REPORT GRATUITO e SCOPRI Come hanno fatto queste RAGAZZE!
Inserisci la tua email e Ricevi SUBITO il Report GRATUITO!
GRAZIE!
Controlla subito la tua email!
Chiudi